Mai più senza
I bei tempi della pennichella in pausa pranzo.

I bei tempi della pennichella in pausa pranzo.

I bei tempi della pennichella in pausa pranzo.

I bei tempi della pennichella in pausa pranzo.

- “…noi ci capivamo, eravamo simili, complementari, le mie lacune per le tue protuberanze, le tue cavità per i miei rilievi, eppure la nostra somiglianza ci ha trascinati sulla battigia e lì dimenticati come i rifiuti della marea che quando rifluisce si lascia dietro solo granchiolini dalle chele spezzate, pesci fradici e un ammasso di alghe moribonde che imputridiscono e muoiono di sete mentre aspettano di essere salvate dall’onda. - Che importa? […] A cosa serve capirsi subito? dopo che ci si è capiti non resta più nulla da dirsi. - “
Il bacio della medusa, Melania G. Mazzucco
Era un tranquillo lunedì di settembre
poi arrivarono le fatture da controllare.

Era un tranquillo lunedì di settembre

poi arrivarono le fatture da controllare.

Addio.

Addio.

prostata:

via polaroid blog

MANNACC.

prostata:

via polaroid blog

MANNACC.

E voi pensavate di essere tristi? 

E voi pensavate di essere tristi? 

dogsandpupsdaily:

- Great Dane. Want more? Follow:http://dogsandpupsdaily.tumblr.com/

oddio si.

dogsandpupsdaily:

- Great Dane. Want more? Follow:http://dogsandpupsdaily.tumblr.com/

oddio si.

Vorrei che le parole per me non avessero tutta questa importanza, vorrei che non m’incatenassero a chi le dice, a chi le ho dette.
Giulia Carcasi